Informativa Cookies

Don Marco Granoli

23 marzo 2020: grave lutto per l’opera

Con grande dolore vi comunico che è mancato il nostro carissimo Don Marco Granoli. Questa notte il Signore lo ha chiamato a sé nel suo regno di luce infinita. Don Marco svolgeva il suo ministero pastorale presso il Santuario di Tirano,  ma da alcuni giorni non stava bene ed era a letto con febbre e tosse. Purtroppo, per le norme in corso a causa dell’epidemia da coronavirus, non è possibile celebrare le sue esequie. Invito tutti i sacerdoti a celebrare una Santa Messa di suffragio per lui. Invito tutti gli ex alunni, gli amici e le amiche dell’Opera a unirsi nella preghiera di suffragio. Preghiamo il Signore anche per i suoi cari in questo momento di dolore.

E ringraziamo il Signore per averci donato don Marco che ha servito con amore, con passione e con totale disponibilità l’Opera don Folci in tanti luoghi e comunità, dedicandosi alla preghiera, alla confessione e alla direzione spirituale a Roma, Sessa Aurunca, Civita Castellana, Milano (S. Siro), al Santuario di Gallivaggio, al Preseminario San Pio X e al Santuario della Madonna di Tirano. Don Marco era nativo di Inzago ed era stato ordinato nel 1970 a Fermo da mons. Perini. Ad agosto avrebbe festeggiato il suo 50° di sacerdozio. Ha speso tutta la sua vita per i ragazzi e i giovani a lui affidati, vivendo fedelmente il carisma sacerdotale di don Folci.

Veramente è stato un “prete-prete a servizio dei preti dall’alba al tramonto”.

Signore, ti preghiamo, accogli in paradiso don Marco, dona a lui l’eterno riposo e spenda a lui la tua luce perpetua.

Don Angelo Magistrelli

(Superiore Generale dell’Opera don Folci)