mercoledì , 23 Giugno 2021

Santa Pasqua

Che cosa significa che Gesù è risorto? Significa che l’ amore di Dio è più forte del male e della stessa morte; significa che l’ amore di Dio può trasformare la nostra vita, far fiorire quelle zone di deserto che ci sono nel nostro cuore.
Allora, ecco l’ invito che rivolgo a tutti: accogliamo la grazia della Risurrezione di Cristo! Lasciamoci rinnovare dalla misericordia di Dio, lasciamoci amare da Gesù, lasciamo che la potenza del suo amore trasformi anche la nostra vita; e diventiamo strumenti di questa misericordia, canali attraverso i quali Dio possa irrigare la terra, custodire tutto il creato e far fiorire la giustizia e la pace.

Messaggio Urbi et Orbi di papa Francesco
Domenica di Pasqua
31 marzo 2013

 
Sacerdoti e le Ancelle di Gesù Cristo,
i Chierichetti del Preseminario San PioX,
gli ex-alunni e amici dell’Opera don Folci

augurano a tutti di trascorrere una Serena e Santa Pasqua attraverso le parole pronunciate da papa Francesco pochi giorni dopo la sua elezione a pontefice, proprio il 31 marzo di otto anni fa, quando tutta l’Opera ricordava il giubileo della salita al cielo dell’amato fondatore, il venerabile don Giovanni Folci.
Quelle parole risuonano ancora oggi più che mai attuali, soprattutto dopo un anno di sofferenza a causa della pandemia da Covid-19 ancora in corso.
Allora facciamo rifiorire veramente le zone di deserto del nostro cuore in questa Pasqua che, ci auspichiamo, possa essere di vera rinascita per tutti.